Accedi

Accedi

Proseguendo con Facebook accetti i termini di utilizzo e acconsenti al trattamento dei dati personali
or
scuola e cyberbullismo

SCUOLA 4.0: Percorso interattivo di educazione digitale per docenti, studenti e genitori.

Dal Cyberbullismo al furto di identità, dalla protezione dei dati in privacy alla difesa della tua Identità Digitale

Vi presentiamo il percorso interattivo di Identita Digitale Defender: EDUCAZIONE DIGITALE.

Con questo percorso intendiamo aderire a 360° alle Linee di indirizzo per la partecipazione dei genitori e la corresponsabilità educativa pubblicate da Ministero dell’Istruzione, in cui si evidenzia che la Costituzione della Repubblica Italiana è il punto di partenza per definire le basi di una collaborazione tra scuola e famiglia individuando i valori fondanti della nostra convivenza civile.

Da queste linee guida è scaturito l’obbligo per le istituzioni scolastiche di dare piena esecuzione alle disposizioni normative per introdurre nuove modalità organizzative atte a favorire un maggiore coinvolgimento dei genitori nella vita scolastica, investendoli della corresponsabilità educativa.

Rivolto a docenti, studenti e genitori ha come obiettivo principale di promuovere l’educazione all’uso consapevole della rete internet e l’educazione ai diritti e ai doveri legati all’utilizzo delle tecnologie informatiche, con particolari riferimenti ed approfondimenti al fenomeno del cyberbullismo e ai rispettivi metodi di contrasto. Di particolare interesse per i docenti: è stato messo a disposizione il nostro framework gratuito. Identità Digitale Defender è uno strumento utile che permette, seguendo il percorso proposto, di configurare in sicurezza la privacy della propria identita digitale e riprendere il controllo dei propri dati personali esposti online. 

Affiancando Lo Staff di Identità Digitale Defender hanno contribuito con i loro contenuti : lo Psicologo IVAN FERRERO del sito Bullismoonline, la Polizia Criminale Svizzera e Zuccherarte con i video dei loro ragazzi in concorso all'ultima edizione del Giffoni Film Festival. 

Il percorso interattivo fornito al docente è suddiviso in tre fascie di età, dove vengono affrontati gli argomenti secondo metodologie orientate alle fasi di apprendimento e alla responsabilità. Un form da compilare, invita gli studenti a rispondere ad un quiz. Il risultato successivamente acquisito dal docente, rispettando l'anonimato dello studente, permetterà di avere un'idea del livello di digitalizzazione della classe per preparare la lezione con i moduli opportuni o semplicemente per un' ora di supplenza da dedicare al tema.

La sezione studenti prevede l'inserimento della mail del docente ( invio risposte del quiz ) e di quella di un genitore, utile per informarlo dell'iniziativa e invitarlo alla sezione genitori, anche essa pensata per promuovere consapevolezza sul tema cyberbullismo e per innescare la base di un colloquio positivo e autorevole necessario tra le istituzioni scolastiche, i genitori e i nostri amati ragazzi.

I genitori alla fine del percorso saranno i certificatori dei propri figli mediante il rilascio di un attestato di buona educazione digitale. 

Gli insegnanti sono invece supportati anche nella modulistica e presentazione del progetto alle loro strutture scolastiche di provenienza. Un Unità didattica d'Apprendimento (UdA) compilata nel dettaglio e personalizzabile viene affiancata dai modelli d'esempio di patto di corresponsabilità che ogni istituto dovrà opportunamente personalizzare secondo le proprie esigenze e riscontri interni.

Le dinamiche di fruizione della formazione per lo studente sono in sintonia con le ultimissime linee di orientamento per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo, previste dalla legge 71/2017: saranno uno strumento flessibile e aggiornabile per rispondere alle sfide educative e pedagogiche legate alla costante evoluzione delle nuove tecnologie. Attraverso queste linee guida si chiarisce la posizione dei Dirigenti e dei Referenti scolastici circoscrivendo la loro attività alla sensibilizzazione sul fenomeno e sulle normative vigenti. In altre parole il docente non dovrà trasformarsi in uno sceriffo del web ma in un autorevole consigliere. Le linee guida al bullismo 2017 sono state pubblicate dal MIUR il 27 ottobre 2017 e saranno aggiornate a necessità nel corso dei prossimi anni.

Sono attesi contributi da altri docenti ed associazioni, il percorso interattivo potrà crescere anche con il tuo contributo.

Per qualsiasi informazione o richiesta specifica CONTATTACI

Fonte La Redazione di Identita Digitale Defender

E' VIETATA la riproduzione e distribuzione anche solo parziale

Il marchio è di proprietà di identitadigitaledefender

Per informazioni commerciali e richieste d'uso specifiche visita la sezione contatti

Copyright © 2017 Identitadigitaledefender.it All Rights Reserved